NOTIZIE

EQUA LA FESTA





Anche quest’anno ritorna l’appuntamento con la festa estiva del GIM al Parco Boschetto di Germignaga il 27 e 28 agosto: cibo, musica, divertimento, attività all’insegna del commercio equo e solidale, del consumo critico, dell’intercultura, del rispetto per l’ambiente e per tutte le persone… ma anche una proposta per accendere cuore, stomaco e cervello approfondendo un tema particolare.

Il titolo di questa edizione è «POPOLI IN MOVIMENTO, SOCIETA' IN CAMBIAMENTO»: proveremo a raccontare l’esperienza dell’arrivo in Italia ed in particolare nel nostro territorio dai due punti di vista, quello di chi cerca accoglienza e quello di chi prova a rispondere a questo bisogno.

Vi aspettiamo!!!



Visualizza il programma della manifestazione

ECONOMIA SOLIDALE

TERRE DI LAGO





TERREdiLAGO è un progetto del GIM per creare una rete di economia solidale tra le realtà del luinese (botteghe del mondo, gruppi di acquisto solidale, produttori locali, cooperative sociali, associazioni, ecc.) al fine di promuovere giustizia sociale ed economica, sostenibilità ambientale della produzione e del consumo, attraverso il commercio, la crescita della consapevolezza dei consumatori, l'educazione e l'informazione.

E' quindi un progetto di economia solidale che si sforza di annunciare i principi di rispetto per l'uomo e l'ambiente mediante la passione di chi crede in questi principi, senza la frenetica ricerca di risultati ma puntando alla qualità delle relazioni che si creano perchè queste sono il vero risultato dell'annuncio e del progetto.
Per raggiungere questo scopo abbiamo creato il sito internet:

www.terredilago.it

dove è possibile vedere le varie realtà di economia solidale che aderiscono alla rete e ordinare i prodotti.


CAMPAGNE

SALVA IL TAPPO











Visualizza e scarica la locandina
del progetto
clicca qui

Porta i tuoi tappi nei centri di raccolta allestiti presso le nostre botteghe, contribuirai con un semplice gesto alla realizzazione di progetti ecologici e sociali.

Raccogliamo tappi di sughero e di plastica (anche di flaconi di detersivo e cartoni del latte),l’importante è che siano fatti in polietilene e che riportino la sigla ‘PE’”.

I tappi raccolti vengomo venduti a un’azienda specializzata che li macina e li ricicla per produrre arredi urbani, panchine, bidoni, oggetti vari in plastica.

Ogni tonnellata di tappi vale circa 120 euro, soldi che che vengono utilizzati per i progetti che il GIM sostiene nel sud del mondo

Vi preghiamo di consegnare i tappi in modo separato.